Giornata cittadina per la PACE

g_paceLa Giornata per la Pace è stata istituita nel 2004 dal Consiglio Comunale di Livorno,
grazie ad una singolare iniziativa di partecipazione popolare, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.

La manifestazione ricorda i bombardamenti che nel 1943 distrussero la città e sconvolsero la
vita delle persone.

Negli anni, intorno a questa memoria è nata una via originale di cittadinanza e coesione sociale, legami tra i giovani e gli anziani, tra vecchi e nuovi cittadini; è cresciuta l’attenzione alle guerre ancora in corso e una partecipazione più vera al dolore degli altri.

Tanto è stato fatto per la promozione di una cultura della pace, umana e solidale, davanti ai problemi della città e delle persone, così come alle difficoltà dei Paesi e delle città del mondo.
La memoria della guerra non è rimasta un ricordo del passato, piuttosto ha accompagnato tanti alla speranza di un mondo migliore, indicando i passi, le scelte, le vie per realizzarla, cominciando dalla propria città.

PROGRAMMA
Scarica volantino / programma

Ore 17.00 Piazza del Municipio
Itinerario della memoria Percorso a tappe per le vie del centro cittadino

Ore 18.00 Scali Saffi
Intitolazione del Ponte “28 Maggio”

Ore 19.00 Scali d’Aazeglio
Omaggio alle vittime di tutte le guerre presso le cantine del fosso che ospitavano uno dei rifugi
colpiti dalle bombe nel ‘43.
Memoria dei civili che vi rimasero uccisi, molti dei quali non hanno ancora un nome.

Ore 21.00 Piazza XX Settembre
Festa in piazza: “W la Pace”
Canti, balli, proposte di bambini e ragazzi sulla
pace e sulla guerra.

Condividi:
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Reddit
  • del.icio.us
  • StumbleUpon